Martin Riccabona è nato a Hall in Tirol nel 1993. Dopo aver preso lezioni di pianoforte e di organo a Innsbruck, sua città natale, è stato ammesso nell’autunno 2009 come giovane studente all’Università privata Anton Bruckner di Linz, dove ha studiato organo (Brett Leighton) e clavicembalo (Jörg Halubek & Brett Leighton) dal 2011 al 2016.

Grazie al programma di mobilità degli studenti Erasmus ha trascorso l’anno accademico 2013/14 alla Hochschule für Musik und Theater di Amburgo (organo con Wolfgang Zerer e Pieter van Dijk).

Dal 2016 al 2018 ha frequentato un Master in organo con Bernhard Haas all’Università di Musica e Teatro di Monaco, dal 2018 al 2021 un Master in clavicembalo all’Università di Musica e Spettacolo di Vienna con Erich Traxler e Augusta Campagne.

Ha ricevuto ulteriori impulsi e ispirazioni attraverso le lezioni con Bernadetta Šuňavská (organo), Menno van Delft (clavicembalo e clavicordo), Rudolf Jungwirth, Wolfgang Hörlin e Patrick Ayrton (improvvisazione) e numerosi seminari e master class, tra l’altro con Michael Radulescu, Luigi Ferdinando Tagliavini, Andrés Cea Galan, Christopher Stembridge, Louis Robilliard, Massimiliano Raschietti, Ben van Oosten (organo) e Christine Schornsheim (clavicembalo).

È vincitore del 2° premio dei concorsi internazionali per organo Daniel Herz a Bressanone (2012), Paul Hofhaimer a Innsbruck (2013) e Schnitger ad Alkmaar (2017), nonché vincitore del Grand Prix d’ECHO a Freiberg 2014, che gli ha fatto ottenere il titolo di giovane organista ECHO dell’anno 2015.

Nel 2017 ha inoltre vinto il Concorso Nibelungen del Lions Club Linz.

Come solista si esibisce in varie serie di concerti e festival di musica d’organo (tra cui Treviso/I, Toulouse/F, Freiberg/D, Fribourg/CH, Trondheim/N, Alkmaar/NL, Bruxelles/B), suonando sui più importanti organi storici d’Europa; inoltre, si esibisce regolarmente all’organo e al clavicembalo come basso continuo per musica da chiesa e da camera, così come in produzioni di oratori e opere. Le sue esibizioni sono state registrate in servizi per la radio e la televisione, oltre che su CD.

Martin Riccabona si interessa molto di questioni relative alla costruzione di strumenti e funge regolarmente da consulente per progetti di costruzione di organi. Fin dall’epoca della sua realizzazione nel 2018, è custode del nuovo organo della sala da concerto della Brucknerhaus di Linz, alla cui progettazione e costruzione ha partecipato in qualità di membro della commissione dell’organo.

Dal 2019 insegna le materie organo, clavicembalo e accompagnamento al clavicembalo alla scuola di musica municipale di Linz. Nel semestre estivo del 2021 assumerà un incarico di insegnamento di organo alla Hochschule für Musik und Theater di Monaco.

Martin Riccabona è nato a Hall in Tirol nel 1993. Dopo aver preso lezioni di pianoforte e di organo a Innsbruck, sua città natale, è stato ammesso nell’autunno 2009 come giovane studente all’Università privata Anton Bruckner di Linz, dove ha studiato organo (Brett Leighton) e clavicembalo (Jörg Halubek & Brett Leighton) dal 2011 al 2016.

Grazie al programma di mobilità degli studenti Erasmus ha trascorso l’anno accademico 2013/14 alla Hochschule für Musik und Theater di Amburgo (organo con Wolfgang Zerer e Pieter van Dijk).

Dal 2016 al 2018 ha frequentato un Master in organo con Bernhard Haas all’Università di Musica e Teatro di Monaco, dal 2018 al 2021 un Master in clavicembalo all’Università di Musica e Spettacolo di Vienna con Erich Traxler e Augusta Campagne.

Ha ricevuto ulteriori impulsi e ispirazioni attraverso le lezioni con Bernadetta Šuňavská (organo), Menno van Delft (clavicembalo e clavicordo), Rudolf Jungwirth, Wolfgang Hörlin e Patrick Ayrton (improvvisazione) e numerosi seminari e master class, tra l’altro con Michael Radulescu, Luigi Ferdinando Tagliavini, Andrés Cea Galan, Christopher Stembridge, Louis Robilliard, Massimiliano Raschietti, Ben van Oosten (organo) e Christine Schornsheim (clavicembalo).

È vincitore del 2° premio dei concorsi internazionali per organo Daniel Herz a Bressanone (2012), Paul Hofhaimer a Innsbruck (2013) e Schnitger ad Alkmaar (2017), nonché vincitore del Grand Prix d’ECHO a Freiberg 2014, che gli ha fatto ottenere il titolo di giovane organista ECHO dell’anno 2015.

Nel 2017 ha inoltre vinto il Concorso Nibelungen del Lions Club Linz.

Come solista si esibisce in varie serie di concerti e festival di musica d’organo (tra cui Treviso/I, Toulouse/F, Freiberg/D, Fribourg/CH, Trondheim/N, Alkmaar/NL, Bruxelles/B), suonando sui più importanti organi storici d’Europa; inoltre, si esibisce regolarmente all’organo e al clavicembalo come basso continuo per musica da chiesa e da camera, così come in produzioni di oratori e opere. Le sue esibizioni sono state registrate in servizi per la radio e la televisione, oltre che su CD.

Martin Riccabona si interessa molto di questioni relative alla costruzione di strumenti e funge regolarmente da consulente per progetti di costruzione di organi. Fin dall’epoca della sua realizzazione nel 2018, è custode del nuovo organo della sala da concerto della Brucknerhaus di Linz, alla cui progettazione e costruzione ha partecipato in qualità di membro della commissione dell’organo.

Dal 2019 insegna le materie organo, clavicembalo e accompagnamento al clavicembalo alla scuola di musica municipale di Linz. Nel semestre estivo del 2021 assumerà un incarico di insegnamento di organo alla Hochschule für Musik und Theater di Monaco.